EUROPA - Cinema per Giubileo Beato Bertrando

16 Dicembre 2021 ore 20.45

24 Febbraio 2022 ore 20.45

CARD ABBONAMENTO: 45 € 10 ingressi * /  35 € 10 ingressi per donatori AVIS Fontaniva * /  35 € 10 ingressi per studenti fino a 25 anni *
BIGLIETTO INTERO: 5,5 € 
BIGLIETTO GRATUITO fino a 3 anni e per diversamente abili (accompagnatore intero)

*con un abbonamento hai la possibilità di riservare 2 posti per proiezione

Spettacolo dedicato al Giubileo del Beato Bertrando e all'accoglienza.
La serata sarà curata da Arianna Prevedello, scrittrice e animatrice culturale, è responsabile del coordinamento della formazione e dell’azione pastorale di ACEC nazionale. Collabora con sale della comunità e altre realtà e associazioni per eventi e percorsi con il linguaggio cinematografico. Ha pubblicato La grazia di rialzarsi. 15 parole per rinascere dal dolore (San Paolo, 2017) e Il corredo invisibile. Tutto quello che serve è già sotto i tuoi occhi (San Paolo, 2018). Nel 2021 sono usciti due suoi nuovi libri: Di fronte all’amore. Suggestioni cinematografiche e letterarie (In dialogo) e L’amore spiegato a mia figlia con Audrey Hepburn (San Paolo). 

Acquista QUI il tuo posto in sicurezza senza costi aggiuntivi
Apertura sala mezz'ora prima di ogni spettacolo.
LA COMMISSIONE PALLADIO SI RISERVA DI MODIFICARE IN QUALSIASI MOMENTO TITOLI ED ORARI PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE.
Ulteriori informazioni www.nuovopalladio.it - info@nuovopalladio.it – whatsapp 3273713263

Regista: Haider Rashid
Genere: Drammatico, Thriller
Anno: 2021
Paese: Italia
Durata: 75 min
Distribuzione: I Wonder Pictures

Il film acconta la storia di Kamal, un giovane iracheno che intraprende un viaggio a piedi per provare a entrare in Europa. Per riuscire nella sua impresa, il ragazzo deve oltrepassare il confine tra Turchia e Bulgaria, ma mentre segue la "rotta balcanica", battuta da diversi migranti clandestini come lui, viene catturato. Le guardie che lo hanno preso appartengono alla polizia di frontiera bulgara, che ha tra le sue fila alcuni vigilanti noti come "cacciatori di migranti". Kamal riesce a liberarsi e a scappare, ma durante la fuga viene ferito dai vigilanti, che iniziano a dargli la caccia. Nella speranza di non essere trovato, il giovane si rifugia in una folta foresta, che diventa un mondo a parte, dove le leggi non hanno alcun valore e la vita si tramuta in una lotta alla sopravvivenza tra lui e i poliziotti... una lotta che terminerà in uno scontro finale.

GREEN PASS: OBBLIGATORIO PER L'INGRESSO IN SALA A CHI HA PIU' DI 12 ANNI

ECCO COSA ABBIAMO FATTO PER LA SICUREZZA DI TUTTI ....

CLICCA QUI  PER  MAGGIORNI INFORMAZIONI